L’Unione Europea ha stabilito che gli interventi finanziati dalle iniziative LEADER siano gestiti da Gruppi di Azione Locale costituiti appositamente in tutti i territori rurali d’Europa. I Gruppi di Azione Locale (GAL) sono società misto pubblico-private, a maggioranza privata, che applicano un approccio dal basso (bottom-up) per la promozione delle politiche di  sviluppo rurale. L´obiettivo perseguito è la realizzazione di nuove strategie locali di sviluppo in grado di valorizzare le potenzialità endogene del territorio rurale, attraverso la crescita della cultura della partecipazione ai processi decisionali e aggregativi.

Il GAL Start è un’agenzia locale di sviluppo costituita nel 2001 come evoluzione del GAL che ha gestito l’Iniziativa Comunitaria Leader II. La missione di Start è promuovere la diffusione dell’innovazione e coordinare iniziative volte a sostenere la crescita economica dell’area, basando la propria azione sull’efficacia della partnership tra il mondo delle istituzioni pubbliche, dei governi locali e quello delle imprese private.