MISURA 7.4.1

APPROVAZIONE ESITI ISTRUTTORI DELLE DOMANDE IN GRADUATORIA

Il consiglio di amministrazione del GAL ha approvato i seguenti esiti della commissione istruttoria sulle domande potenzialmente finanziabili:

Delibera n. 4 del 5 settembre 2019
Delibera n. 2 del 30 settembre 2019

GRADUATORIA PRELIMINARE

E’ pubbicata sul BURT n. 8 Parte III del 20/02/2019 la graduatoria preliminare relativa ai progetti presentati sul Bando Misura 7.4.1 del GAL Start.

I progetti potenzialmente finanziabili sono 3 per un totale di finanziamenti erogabili di € 537.744,09.

La pubblicazione della graduatoria preliminare non da diritto al finanziamento, in quanto devo essere espletate le istruttorie sui singoli progetti.

Decreto di approvazione graduatoria preliminare

Graduatoria Domande finanziabili

Graduatoria Domande non finanziabili per carenza di risorse

DOCUMENTAZIONE BANDO

E’ pubblicata sul BURT n. 29 Parte III del 17/07/2019 la Delibera del Consiglio di Amministrazione n. 10 del 27/06/2019 per la modifica dei termini istruttori del Bando Misura 7.4.1

La scadenza del Bando Misura 7.4.1 “Reti di protezione sociale nelle zone rurali”, pubblicato sul BURT n. 42 Parte III del 17 ottobre 2018, è stata prorogata al 31 GENNAIO 2019 (pubblicazione BURT n. 45 Parte III del 7 novembre 2018 modificata con pubblicazione BURT n. 50 Parte III del 12 dicembre 2018)

Il bando è rivolto agli Enti Pubblici, alle Unioni di Comuni, Partenariati pubblico-privati, Cooperative Sociali, Reti di impresa nell’ambito del welfare, Imprese sociali ed altri enti no profit.

Sono finanziabili i seguenti interventi:
A) Ampliamento e modernizzazione di infrastrutture per l’erogazione di servizi essenziali a favore della popolazione rurale in genere e in particolare di anziani, persone a bassa contrattualità, giovani, famiglie, minori;
B) Interventi su immobili da destinare a sede per servizi sociali alla popolazione, ivi comprese le “botteghe della salute”, nonché l’acquisto di dotazioni ed attrezzature necessarie all’erogazione delle attività di assistenza;
C) Avvio dell’offerta dei servizi sociali innovativi e coerenti con i bisogni delle aree rurali, erogati nell’ambito delle strutture ampliate e/o modernizzate finanziate con la presente misura, per non più di tre anni dalla loro entrata in operatività

Sono ammessi al finanziamento solo i progetti che prevedono azioni e destinazioni coerenti con la programmazione socio – educativo – assistenziale dell’area territoriale di riferimento.
Non sono ammesse a rendicontazione le spese per la gestione dei servizi.
E’ prevista una priorità per i progetti che coinvolgono aziende agricole che hanno attivato attività diversificate nel campo dei servizi sociali

Il bando ha una dotazione complessiva pari ad € 649.145,18 ed il massimale per ogni progetto è di € 250.000

È possibile presentare domanda sul Sistema ARTEA entro le ore 13:00 del 31 gennaio 2019. Le domande potranno essere presentate sul Sistema ARTEA a partire dal 10 gennaio 2019.

Scarica il testo del Bando

Indicatore Unitario del Disagio (Delibera del 27 dicembre 2017, n. 1480)

Link a Geoscopio per la definizione delle Zone Montane ai sensi dell’Art. 32 comma 1 lett. a) del Reg. (UE) n. 1305/2013

Scarica le Disposizioni Comuni di ART€A: per lavori in economia attenersi al par. 19.3.9 “Operazioni realizzate da Enti Pubblici, Organismi di diritto pubblico e altri soggetti sottoposti alla normativa sugli appalti pubblici”

Sede legale: Via Togliatti, 6 - 50023 Borgo San Lorenzo (FI) - Sede operativa Mugello: Viale Nilde Iotti, 9  50038 Scarperia e San Piero (FI) - Tel. 055 84 56 601 – Fax: 055 8431202
Sede operativa Chianti: Via del Cassero, 23 (sotto la CNA) - 50026 San Casciano in Val di Pesa (FI) - Tel. 055 82 56 320 – Cell. 334 1451835

PRIVACY    |     COOKIES

Iscritta al Registro delle Imprese di Firenze N° di iscrizione: 05135710480 Capitale Sociale sottoscritto e versato: 69.557.000€