MISURA 19.2 – Progetti di Rigenerazione delle Comunità

E’ pubblicata sul BURT n. 38 Parte III del 21/09/2022 la graduatoria relativa ai progetti presentati sul Bando Sottomisura 19.2 “Progetti di Rigenerazione delle Comunità” del GAL Start.

Decreto di approvazione graduatoria

Graduatoria proposte progettuali potenzialmente finanziabili

Graduatoria proposte progettuali potenzialmente e parzialmente finanziabili

Graduatoria proposte progettuali non finanziabili per carenza di risorse

 

E’ stato pubblicato il “Bando Misura 19.2 – Progetti di rigenerazione delle comunità” (BURT. n. 14 Parte III Suppl. n. 53 del 06/04/2022)

Download Libero Icona - Icon-Icons.com Scarica il Testo del Bando

Download Libero Icona - Icon-Icons.com Scarica il Formulario per la partecipazione al bando

Download Libero Icona - Icon-Icons.com Fac-simile Lettera di adesione partner diretto/indiretto

Download Libero Icona - Icon-Icons.com Fac-simile Lettera di supporto per soggetto sostenitore

Vai alla sezione dedicata ai Progetti di Comunità dalla Regione Toscana

Le proposte progettuali potranno essere presentate entro il 5 luglio 2022

I Progetti di Rigenerazione delle Comunità potranno essere finanziati con un massimale di € 225.000 per proposta progettuale.

I Progetti di Rigenerazione Comunità contribuiscono alla realizzazione di attività e creazione di servizi che abbiano una ricaduta collettiva per contrastare i processi degenerativi dell’assetto socioeconomico locale causati dai cambiamenti socio-economici a seguito dell’emergenza sanitaria.

I tematismi attivabili sono i seguenti:
– Comunità di prodotto tipico: per la valorizzazione di prodotti tipici locali e del contesto socio-culturale collegato;
– Comunità della memoria e dell’identità;
– Comunità di accoglienza e inclusione: per migliorare la fruibilità, i servizi alla popolazione, la qualità di accoglienza e l’inclusione sociale di uno specifico ambito territoriale dell’area LEADER;
– Comunità di promozione turistica: per lo di sviluppo di uno specifico prodotto turistico locale;
– Comunità di rigenerazione territoriale: per migliorare l’utilizzazione di uno o più specifici asset pubblici o privati non utilizzati o sotto utilizzati;
– Comunità digitali: per l’innovazione digitale e la creazione di servizi smart;
– Comunità verdi: per lo sviluppo di servizi eco-sistemici, dell’economia circolare e della bio-economia.

Le percentuali di contributo sono le seguenti:
100% del costo totale ammissibile per Enti Pubblici;
100% del costo totale ammissibile per gli interventi di soggetti privati non attinenti attività di impresa, quali ad es. Associazioni di Promozione Sociale e Organizzazioni di Volontariato, Fondazioni e altre Associazioni;
90% del costo totale ammissibile per le cooperative sociali e le cooperative di comunità per interventi non attinenti attività di impresa;
50% del costo totale ammissibile per le imprese (ad esclusione delle microimprese) del settore turismo, artigianato e commercio con previsione di una maggiorazione del 10% per progetti ricadenti in comuni con indice di disagio superiore alla media regionale;
70% del costo totale ammissibile per le microimprese del settore del turismo, artigianato e commercio;
40% del costo totale ammissibile per le imprese agricole e forestali, con possibilità di applicare le maggiorazioni previste dalla normativa.

 

Scarica le Disposizioni Comuni per le Misure a Investimento e le Circolari Applicative di ART€A

NB: ERRATA CORRIGE ALLEGATO A) al bando

Sede legale: Via Togliatti, 6 - 50023 Borgo San Lorenzo (FI) - Sede operativa Mugello: Viale Nilde Iotti, 9  50038 Scarperia e San Piero (FI) - Tel. 055 84 56 601 – Fax: 055 8431202
Sede operativa Chianti: Via del Cassero, 23 (sotto la CNA) - 50026 San Casciano in Val di Pesa (FI) - Tel. 055 82 56 320 – Cell. 334 1451835

Email: posta@gal-start.it   Pec: galstart@pec.it

PRIVACY    |     COOKIES

Iscritta al Registro delle Imprese di Firenze N° di iscrizione: 05135710480 Capitale Sociale sottoscritto e versato: 69.557.000€